Soluzioni per

Comunicare

Home / Direct Marketing / Direct E-Mailing: un errore da evitare

Direct E-Mailing: un errore da evitare

Sharing is Caring!
Il rapporto tra i consumatori e la propria e-mail sta rapidamente modificandosi.
In Italia, secondo i dati pubblicati l’estate scorsa dall’Osservatorio Multicanalità, gli smartphone sono ormai quasi il 60% del totale dei cellulari, e il trend in crescita costante. Sempre secondo la stessa ricerca, gli italiani che posseggono una connessione a internet in mobilità sono circa 20 milioni: parliamo quindi di un pubblico molto vasto, che ha la potenzialità, tra l’altro, di leggere in mobilità le proprie e-mail.
Si tratta, evidentemente, di una tendenza diffusa ovunque, che non può non influenzare anche il modo in cui si fa direct e-mailing, ovvero comunicazione direct mediante la posta elettronica: anche perché, mentre il tasso di apertura delle e-mail – generalmente intese, quindi promozionali e non – sui dispositivi tradizionali (Personal Computer, Laptops) è in caduta libera, quello relativo ai dispositivi mobili cresce sensibilmente, essendo aumentato di circa il 40% nel corso degli ultimi due anni.
Ciò vuol dire che il mercato della comunicazione mobile mediante e-mail è diventato una realtà importante, che non può essere trascurata nella nostra pianificazione di marketing.

Anche perché…

Anche perché il mobile evidentemente piace, e non piace che venga trascurato quando si tratta di comunicazioni e-mail. Solo il 23% delle persone dichiara di leggere comunque un messaggio e-mail che non sia responsive, vale a dire che non sia stato realizzato tenendo conto di una potenziale lettura su device diversi dal PC. La maggior parte degli utenti, al contrario, cancella il messaggio e non ci pensa più. Stiamo parlando complessivamente dell’89% dei destinatari. Se si somma questo dato alla quantità di persone che dichiara di leggere le proprie mail sui dispositivi mobile, ne viene che oltre il 25% delle mail non studiate per il mobile viene cancellato per questo motivo.

C’è di più

Il tipico utente mobile si caratterizza non solo per una estrema reattività nelle scelte di acquisto, ma anche per altrettanta immediatezza quando si tratta di “scaricare” un sito che, per mancanza di ottimizzazione mobile, si rivelasse troppo lento o inadatto alla visualizzazione su cellulare. Non solo: dai dati che emergono in numerose ricerche, appare evidente che, secondo il tipico cliente che utilizza smarphone e tablet, la mancanza di responsiveness in un sito web fruito denota trascuratezza e scarsa attenzione al cliente da parte dell’azienda titolare del sito stesso.

Vi riconoscete?

Quante volte avete anche voi mandato mentalmente in posti innominabili aziende che utilizzano per il proprio sito delle funzioni o dei linguaggi incompatibili con il mobile? Ebbene, come voi la pensa l’85% delle persone adulte, che anzi ritiene che il mobile website di un’azienda debba essere alla pari o addirittura migliore di quello ottimizzato per il desktop. 

E le aziende?

E le aziende che fanno?
Poco o nulla, a quanto pare: solo il 2% di loro sembra avere oggi una strategia evoluta di direct e-mail marketing pensata per il mondo mobile, mentre quasi il 40% non tiene affatto conto della responsiveness quando sviluppa le proprie e-mail commerciali – perdendo così open rate e, alla fine della fiera, occasioni di vendita.
Sviluppare campagne di e-mail marketing per il mobile è oggi qualcosa in più di un’opportunità di contattare clienti marginali utilizzando linguaggi diversi da quello universalmente usato per i client di posta elettronica su desktop. Non utilizzare un responsive design vuol dire, piuttosto, perdere la possibilità di contattare la fascia più alta e più evoluta come comportamento d’acquisto tra i propri clienti: quelli, insomma, che dovrebbero essere i più “coccolati” dagli uffici marketing delle aziende.
E tu, come realizzerai la tua prossima campagna di direct e-mailing?

Vuoi approfondire questi temi?

Allora vieni sul sito DMServicessrl.com per verificare se i nostri servizi sono quanto serve per portare il tuo direct marketing a un nuovo livello di innovazione!

    Scopri i nostri servizi di marketing multicanale!    

 

Sharing is Caring!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*