Soluzioni per

Comunicare

Home / Direct Marketing / Big Data per il Marketing Multicanale

Big Data per il Marketing Multicanale

Sharing is Caring!

Big data per il marketing multicanale

“Big Data” è il termine utilizzato per descrivere la crescente quantità di informazioni a disposizione delle aziende, resa possibile grazie alle tecnologie digitali. I Big Data per essere definiti tali devono soddisfare tre requisiti: volume, variabilità (di fonti e formati) e velocità (di generazione, raccolta, analisi e distribuzione).

Oggi le imprese oltre ai dati strutturati come i database, devono essere in grado di padroneggiare anche quelli non strutturati, derivanti dalle interazioni multicanali dei clienti. Lo sviluppo delle tecnologie digitali applicate ai diversi momenti della vita quotidiana di ciascuno, quali siti web, e-mail, social media, smartphone, carte di pagamento,…) ha infatti aumentato i punti di contatto con i consumatori  e conseguentemente le informazioni digitali da analizzare.

Le aziende davanti a Big Data

L’analisi dei Big Data è oggi percepita come fonte di vantaggio competitivo, ma la domanda è: le aziende sono capaci di gestire in tempo reale e in modo integrato le informazioni derivanti da tanti canali?

Chiaramente l’aumento dei dati comporta un aumento della complessità nella loro gestione e altrettanto chiaramente le aziende non possono non sfruttare tale patrimonio informativo.

Il concetto di Big Data è strettamente correlato a quelli di Business Intelligence (BI) e Business Analytics (BA). Parliamo di sistemi che consentono di esplorare i dati al fine di trarre informazioni utili in tutti i processi decisionali. Più in particolare, la BI consente di realizzare un’analisi “descrittiva” dei dati, mentre la BA un’analisi “predittiva”. In cosa differiscono? Il punto di partenza è in entrambi i casi l’osservazione del patrimonio informativo aziendale, ma la prima consente di prendere decisioni, attraverso la rilevazione, la classificazione e la sintesi dei dati, relativi ad un fatto già accaduto e quindi certo, con l’obiettivo di individuare eventuali errori e migliorare le performance future, mentre l’analisi “predittiva” consente anche di ipotizzare scenari futuri, al fine di intraprendere scelte vincenti e di successo.

L’enorme mole di dati da analizzare ha perciò reso necessario lo sviluppo di procedure di analisi veloci e scalabili.

Quali i vantaggi?

Pensiamo ai Social Media. Il monitoraggio delle interazioni e dei messaggi degli utenti, consente di analizzare preferenze e gusti dei consumatori, le loro opinioni relativamente a prodotti e servizi, brand, e così via. Tali informazioni integrate ai dati interni relativi alle transazioni, consente all’impresa di adottare un orientamento alle vendite maggiormente targettizzato, consentendole di realizzare comunicazioni promozionali completamente personalizzate con clienti e consumatori e permettendole inoltre di cogliere la nascita di nuove tendenze o l’abbandono di specifici prodotti e servizi venduti dall’azienda.

Inoltre, grazie allo studio della correlazione esistente tra i prodotti acquistati dai clienti e lo studio dei ritmi di acquisto (tramite l’analisi degli scontrini), le aziende possono inviare sconti e offerte personalizzate, magari concentrando gli sforzi nei confronti dei segmenti più redditizi, potendo poi verificare gli effetti di ritorno delle azioni promozionali realizzate.

Nell’ambito dell’e-commerce e più in generale di internet, i Big Data consentono di capire perché i visitatori arrivano ad un sito, cosa cercano, quali canali di contatto preferiscono, ecc.

Concludendo i Big Data possono senz’altro generare valore, ma è fondamentale saperli utilizzare, per trarre le massime potenzialità da tutte le loro applicazioni, evitando però di incorrere negli eventuali rischi associati al loro impiego primo fra tutti quelli connessi al concetto di privacy!

Voi che ne pensate? Aspetto i vostri commenti?

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Allora non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter! Noi odiamo lo spam quanto te: riceverai solamente un paio di e-mail al mese sugli ultimi aggiornamenti dal nostro blog e su tutte le offerte promozionali riservate ai nostri clienti.

        ISCRIVITI subito alla nostra NEWSLETTER!          
Sharing is Caring!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*