Soluzioni per

Comunicare

Home / Direct Marketing / Direct Mailing: come pianificarlo al meglio [infografica]

Direct Mailing: come pianificarlo al meglio [infografica]

Sharing is Caring!

Direct-Marketing

Oggi, in questo articolo, tu voglio riproporre una infografica realizzata da Central Mailing Services molto utile per organizzare efficacemente le tue campagne di Direct Marketing e Direct Mailing senza disperdere soldi ed energie inutilmente.

Andiamo subito al dunque e vediamo insieme quali sono i passaggi fondamentali da tenere sotto controllo per realizzare campagne pubblicitarie realmente performanti.

 

  1. Stabilisci quali sono i tuoi obiettivi: ad esempio, le vendite dirette, mantenere relazioni e contatti con i clienti già acquisiti, creare awareness…
  2. Identifica il tuo target di riferimento. Come? Se sei un’azienda già avviata in genere il tuo target sarà simile a quello che hai già. Se, invece, è la tua prima campagna, allora ti consiglio di procedere con un’analisi di mercato approfondita.
  3. Stabilisci un budget adeguato, ovvero, considera quanto ti costa ogni singola interazione e quanto puoi ricavare da ognuna di queste sia a livello di asset intangibili (come nuovi contatti) che tangibili ossia il margine effettivamente realizzato.
  4. Pianificai tempi del tuo mailing. Evita i periodi di vacanza e assicurati che le spedizioni collegate ad un evento specifico arrivino in tempo utile.
  5. Tieni sempre aggiornata la tua mailing list e, ovviamente, ricordati di aggiungere i nuovi contatti.
  6. Se non hai già un tuo database clienti acquisiscilo uno da qualche agenzia specializzata, indicando chiaramente il tuo target di riferimento, di quanti nominativi hai bisogno e se intendi riutilizzare la stessa lista per invii successivi.
  7. Ricordati di garantire che l’utilizzo e la conservazione dei dati personali sia conforme alla legge sulla privacy.
  8. Realizza un mailing con un messaggio chiaro in grado di attirare l’attenzione dei tuoi destinatari, mettendo ben in evidenza i benefici del prodotto o servizio offerto e inserendo eventuali allegati (ad esempio opuscoli, coupon…)
  9. Personalizza la tua comunicazione. La busta, lettera e la maggior parte degli elementi grafici e testuali devono parlare direttamente al tuo destinatario, e devono parlare il suo linguaggio.
  10. Stimola il feedback: ad esempio offrendo un incentivo a chi risponde. I metodi che puoi utilizzare sono molti, come una cartolina di risposta prestampata, oppure incoraggiando il tuo destinatario a rispondere per e-mail o sul tuo sito attraverso esplicite call to action ben posizionate all’interno del layout.
  11. Testa il tuo mailing per stabilire quali sono i tassi di risposta probabili e per confrontare l’efficacia a livello di lista, offerta e creatività.
  12. Capisci come gestire le risposte derivanti dall’azione di marketing.
  13. Per inviare e stampare il tuo mailing affidati a dei professionisti che sappiano gestire l’invio a grandi quantitativi di persone.
  14. Infine, analizza le risposte e aggiorna la tua mailing list per il prossimo invio.

Se hai bisogno di un service affidabile che sappia gestire tutte le fasi di lavorazione per una campagna di Direct Marketing contattaci subito!

 

Infografica: check-list per organizzare le tue campagne di Direct Marketing

Sharing is Caring!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*